Elenco blog personale

martedì 7 ottobre 2014

Ma che discorsi!



Mi sto progressivamente disabituando alle carezze e agli abbracci, forse perché da un po’ non ne ricevo. 
Distinguo il momento delle coccole da quello del sesso, non credo possano incontrarsi. Lunghi e teneri preliminari possono essere avvincenti come la lettura dell’elenco telefonico.
Probabilmente perché, in questo periodo, ci sono certe cose che non mi stanno bene, e l’unico modo che conosco per rimettermi in riga, è essere scopata in maniera decisa, fisica. Come se fosse una punizione per il mio temperamento sanguigno, in modo da impiegare in altro (e consumare) le energie che sto sprecando nel prendermela per banalità. Ed ancora una volta, il mio modo univoco di vedere le cose mi porta a stupirmi delle opinioni differenti.

Lo stare a stretto contatto con gli uomini, mi sta portando a partecipare a conversazioni molto ”pittoresche”. A volte, devo ricordare loro di essere una donna, giusto perché, certi discorsi sono troppo anche per me.
C’è chi mi racconta della nuova conquista, chi dell’esperienza con l’escort di turno, chi condivide il ricordo di una notte di sesso particolarmente “calda”, e via dicendo. Parliamo di squirting, sesso anale ed altre meraviglie come se non ci fosse domani, e la giornata lavorativa sembra più leggera.

Tra donne mi è capitato di avvertire un certo imbarazzo.
Parlare di sesso orale, rimming, ed autoerotismo ha scosso anche una delle mie amiche più spregiudicate: “Io sono schizzinosa, mi viene da vomitare solo al pensiero”. Un bel guaio!

È fuori da ogni dubbio che, in nome della consensualità, sia necessario rispettare le preferenze ed i limiti dei nostri partner. Ad esempio, un uomo che ho frequentato in passato, aveva l’abitudine di darmi schiaffi molto forti. Questa cosa mi infastidiva, al punto che, forse, è finita un po’ anche per questo (ché essere sculacciata va bene, ma anche io ho dei limiti). Sono però dell’idea che, almeno una volta nella vita, bisogna provare ogni cosa. 

Ma quindi tu ingoi? E gli lecchi pure il culo?”
“Sì, e mi piace”
“Fossi uomo, ti scoperei!”





36 commenti:

  1. 'Sta cosa dei preliminari poco graditi e della presa "fisica" ci allontana inesorabilmente ; o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai saremo inesorabilmente lontani. Solo geograficamente.
      ;-) ♥

      Elimina
    2. Io sono per il contatto fisico continuo. Devo avere la persona addosso. Mi rimane difficile scindere coccole e sesso...

      ...sospiro... sospiro... sospiro...

      Elimina
    3. Ma anche io ho bisogno del contatto fisico.
      È solo che preferisco le coccole in altri momenti.
      :-P

      Elimina
  2. Dopo aver appena finito di trombare leggerti è un piacere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD
      Io ti adoro, ma già lo sai!

      Elimina
    2. Fra hai trombato stamane alle 7:15? (ti ho dato i canonici tre minuti perché oggi sono gentile come non mai)

      Elimina
    3. no, dopo colazione. oggi mi e ci siamo presi un giorno di ferie

      Elimina
    4. Un uomo dalle mille risorse :-)

      Elimina
    5. Ma come farà? Io dopo aver trombato, magari per tre minuti -arrivo a 2, 2.15- m'addormento inesorabilmente.
      Figuriamoci leggere...

      Ma poi legge assieme a lei? È una donna di questo sistema solare?

      Elimina
    6. e che male c'è a controllare lo smartphone ! :-)

      Elimina
    7. Io vivo con lo smartphone in mano :-)
      Siamo inseparabili.

      Elimina
    8. Vipero...niente coccole post coito ?
      Io siga tassativa, in solitaria e guai chi mi disturba.

      Elimina
    9. Io, dopo, cerco il modo per ricominciare XD XD

      Elimina
    10. Colò, tra le endorfine in circolo... l'età...
      quelle due o tre volte l'anno, due coccole in meno che saranno mai?
      Ma tu fumi? ufff... peccato.

      Rossa... zitta tu!
      (non farmi diventare invidioso)

      Elimina
    11. Fumo e non è l'unico vizio :-)
      La rossa ..strepitosa :-*

      Elimina
    12. Eh... ma non sempre c'è il lieto fine.

      Elimina
    13. Mi perplimo sempre assai quando scrivi così, rossa mia...

      Elimina
    14. Ma no, Grisù mio. Perché? ♥

      Elimina
    15. Come si fa a non donarti sempre e comunque un lieto fine, o un'infinita continuazione?

      Elimina
    16. Eh, non siete macchine, no?
      Cioè, funziona così, giusto?

      Elimina
    17. basta un riposino e un buon zabaione ;)

      Elimina
    18. se aiuta, anche il riposino

      F

      Elimina
    19. pennichella?

      Elimina
    20. Uff... fate come volete!

      Elimina
    21. Ah no, il riposino no, suvvia uomini.
      Io gradirei uno spuntino, mangia tu che mangia io...

      Elimina
    22. Questo sì che è parlare, amica mia!

      Elimina
    23. A panza oiena poi... zzzzz.. ronf.... eh?... ah...

      Elimina
    24. vipero sei incorreggibile ...
      :)
      e mi sento in famiglia qua, grazie La Rossa :*

      Elimina
    25. Grazie a te, Colomba ♥

      Elimina
  3. Sono convinto che nel sesso non ci debbano essere limiti e tutto sia lecito purchè da entrambi desiderato e voluto. Nessun gesto è "osceno" se soddisfa curiosità e istinti. Anzi, questo è ciò che contribuisce a rendere sempre vivo un rapporto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ne sono convinta. Da qui nasce la condivisione.

      Elimina
  4. Concordo: condivido ampiamente le mie esperienze con amici maschi, raccontando loro i particolari più espliciti senza "onta" alcuna.

    Il maschio che ti scopa come un diavolo e poi ti porta la colazione a letto o ti fa trovare la lingerie piegata e profumata nel cassetto..ancora lo devono inventare. E che se fosse per me, non si disturbino a crearlo.

    Voglio uno che mi scopi la testa, oltre che il corpo.
    Che condivida le mie fantasie più spinte, ma che capisca i miei silenzi più fastidiosi (e solitari).

    Vorrei essere l'unica per quell'uomo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami, mi sono accorta di questo bel commento solo adesso (solita distratta).
      Che dire, hai ragione. Io vorrei uno come me. Sono un'eternità indecisa, confusa, disordinata. Ma adesso, un punto fermo inizia a mandarmi.

      Elimina
  5. io faccio tutto, tranne scopare come un diavolo. mi basta avere potere sul telecomando di sky e capisco anche i silenzi più misteriosi.

    RispondiElimina