Elenco blog personale

giovedì 18 aprile 2013

Offeso

Dillo pure che sei offeso
da chi distrugge un entusiasmo
da chi prende a calci un cane
da chi è sazio e ormai si è arreso
da tutta la stupidità
chi si offende tradisce il patto
con l'inutile omertà
rimane senza la protezione
del silenzio, dell'assenso
del "tanto dobbiamo sopravviverci
qui dentro"

Quando vivere diventa un peso
quando nei sondaggi il tuo parere
non è compreso
quando dire amore diventa sottinteso
quando la mattina davanti al sole
non sei più sorpreso

Offeso

Dillo pure che sei offeso
dalle donne che non ridono
dagli uomini che non piangono
dai bambini che non giocano
dai vecchi che non insegnano
se hai qualcosa da dire dillo adesso
non aspettare che ci sia un momento
più conveniente per parlare

Quando vivere diventa un peso
quando nei sondaggi il tuo parere
non è compreso
quando dire amore diventa sottinteso
quando davanti al sole la mattina
non sei più sorpreso
dillo pure che sei
offeso

  
Se fossi sempre così, con questo sole dentro, affascinata dalle piccole cose, pronta a difendere con i denti idee e libertà, felice di condividere emozioni e pensieri, non avrei paura di andare incontro a ciò che mi riserva l'incerto domani. 
L'inquietudine che ho dentro, la passione, la necessità di essere sempre diversa, di indignarmi quando serve e di reagire di conseguenza: su queste cose posso contare. Spero che bastino.
 

21 commenti:

  1. A me basterebbe non avere paura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. niente, manco su google e wikipedia.

      Elimina
    2. Eh, infatti. Mica la soluzione la lasciano a portata di tutti...

      Elimina
    3. Avere paura va bene. Solo i folli non hanno paura.
      E la paura viene dal nuovo, dal rischio che è come il sale, non puoi farne a meno, senza sale crepi.
      La paura ti permette di goderti il vivere il rischio, il nuovo e la loro incertezza.
      La paura si abbraccia e la si governa vivendola.
      Non scrivo che la si vince affrontandola, perché è un'alleata preziosa ed uno dei segni di vita viva, la si deve avere alleata, non nemica.

      Elimina
    4. "La paura si abbraccia e la si governa vivendola."
      Questo è un pensiero che vorrei mi appartenesse. Magari, lavorandoci...
      Grazie, UnUomo.

      Elimina
    5. UUIC, da motociclista ed ex crossista so benissimo che la paura è vitale.
      Ma non è quel tipo di paura a spaventarmi, quella so gestirla (infatti nelle gare ero una chiavica).

      Io, lievemente giustificato da qualche emerita cazzata commessa in quasi gioventù, ho paura di vivere, e mi sono autoincartato e ingabbiato.
      Sussurro "aprite", anzichè sfondare tutto.

      Elimina
    6. Vipero motociclista? Bello scoprire piccoli dettagli di noi :-)
      Perché non provi a praticare anche solo un piccolo foro?

      Elimina
  2. Maneggia le cose che possiedi come se fossero tue per sempre.
    FG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se "niente è per sempre"?

      Elimina
    2. no, ma di un "per sempre finchè dura" rende molto l'idea.

      Elimina
    3. Si, rende benissimo l'idea.
      Buon pomeriggio, Syrus :-)

      Elimina
    4. buon pomeriggio anche a te.

      Elimina
    5. Solo la vita è finita. Il resto è eterno. Se desideri.
      FG

      Elimina
    6. Belle queste parole, Femmina dolce. Le porterò sempre dentro di me.

      Elimina
    7. "Maneggia le cose che possiedi come se fossero tue per sempre, e non temere di diventare cieco, che è tutta una balla della propaganda cattolica."

      Elimina
  3. "..L'inquietudine che mi porto dentro, la passione, la necessità di essere sempre diversa, di indignarmi quando serve...."
    Pure io mi porto dentro tutto questo. Non so se bastano per affrontare la vita. Di certo la rendono degna di essere vissuta, in modo intenso e forte... Anche se può esporre a dolori e delusioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'intensità di certi momenti, l'indecisione che c'é dietro scelte fondamentali ed apparentemente ovvie, la maniera di vivere emozioni...è tutto amplificato, John.

      Elimina