Elenco blog personale

lunedì 24 giugno 2013

"Pensieri impuri"



Rischierei di essere noiosa e ripetitiva, di conseguenza non scrivo di quanto sia triste vedere che ci sono cose che non cambiano, sentimenti che non si affievoliscono, groppi in gola che senti come se fossero una parte di te. Parliamo d’altro, quindi.

A lavoro è venuta a trovarci una ex collega. Donna molto simpatica ed intraprendente. Ci ha raccontato che da poco sta con un giovane di padre africano e madre islandese. Lo ha descritto come un figo pazzesco. Abbiamo tutte dimostrato curiosità, investendola di domande. Ho ascoltato con grande interesse tutta la conversazione, poi, quando è giunto il mio momento, ho chiesto se, anche per il suo uomo vale ciò che si dice sugli africani e le loro dimensioni. Abbiamo sorriso tutte, soprattutto lei, ma la perbenista non ha perso occasione di bacchettarmi: “Sempre la solita. Tu ed i tuoi pensieri impuri!”

Impuro: che non è puro.
Ma esprimere sinceramente e senza macchinazioni i propri pensieri non è da puri? Non fingo di essere santa per poi fare l’opposto. Con nessuno. Mi propongo con tutti così come sono. Il fatto è che il sesso ricopre un abbondante 85% dei miei pensieri, e non esiste cosa che non interpreti in chiave sessuale. È un gioco, una maniera per sorridere, per alimentare la mia già fervida fantasia.
Che poi, i miei pensieri mica sono impuri. Se vedo un uomo che mi intriga, penso se gli piacerebbe che mi inginocchiassi davanti a lui e iniziassi a leccare e succhiare con tutta la dedizione di cui sono capace. Se il numero di uomini è superiore a due, invece, mi piace, per esempio, immaginarmi in situazioni affollate. Mi vedo bene impegnata su diversi fronti, con bocca, mani e orifizi tutti impegnati.

Inizia sempre tutto con uno scambio di sguardi. Mi accendo se vedo che chi ho davanti ha già intuito come sono e vorrebbe darmi ciò che voglio.

Le scriverò qui, queste fantasie. Per rendermi conto di quanto siano impuri i miei pensieri.



25 commenti:

  1. Anche io passo gran parte della mia giornata pensando al sesso.
    Vedo una determinata situazione e subito nella mia mente scrivo un racconto erotico...porno.
    E anche io se vedo una donna penso che magari le piacerebbe essere leccata...ma ovviamente resta tale, un pensiero.
    Mai avrei il coraggio di provarci, vista la mia scarsa audacia e scarsa avvenenza.

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Seee Calimero :-(
      Un po' si ma credimi che è così...

      Elimina
    2. Se non vedo, non credo! :-P

      Elimina
  3. vabbè, vediamoci allora..... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la fase "scambio di sguardi"? Ok, vediamoci :-)

      Elimina
  4. L'impurità è nella mente di chi la pensa.
    Infatti la tua collega diciamo bacchettona ha quell'atteggiamento più o meno morboso di coloro che si sforzano di non pensare, di non immaginare il sesso. Ma la mente non funziona con il non.

    Ohh, che meraviglia.
    Due uomini.
    Sempre stata la mia fantasia preferita per la mia amora.
    Vederla ingorda e felice in mezzo a due.
    Bello bello.
    I tuoi pensieri impuri sono molto puri, rossa sozzetta! :) :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io credo che i miei pensieri impuri siano purissimi! *_*
      Un bacio, caro Uomo!

      Elimina
  5. Parafrasando Forrest Gump: "impuro è chi impuro lo fa!"

    RispondiElimina
  6. O forse è meglio: impuro è chi dice che non lo fa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, questa è la versione che preferisco. Se lo fai e non lo dici, vuol dire che non hai nemmeno il coraggio delle tue azioni! Giusto, Baffo! ;-)

      Elimina
  7. l'impurità cosi come la trasgressione, è solo un punto di vista, non necessariamente quello che è impuro x uno, lo è anche per l'altro, diciamo solo che l'ipocrisia alberga e pochi hanno il coraggio di esprimere ciò che pensano.

    x quanto mi riguarda, non mi sento sono tutti piatti nuovi da assaggiare, valutare e poi successivamente decidere ciò che è di mio gusto o meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono per la sperimentazione. Mai rifiutare prima di aver provato! :*

      Elimina
  8. Impuro. Perverso. Peccaminoso.

    Se dobbiamo parlare seriamente sono parole che aborro.

    Non esiste nulla di perverso, impuro o peccaminoso, finché si è consenzienti e c'è rispetto. Anche quando i giochi virano sull'umiliazione, o sottomissione. Perché c'è un codice, un rispetto, anche in quei casi. Il guaio è che certe persone sono troppo imbrigliate in secoli di dominazione cattolica per capirlo.

    Se invece vogliamo giocare, allora sono parole che mi accendono parecchio.

    E cambiamo ogni volta, sperimentando, inventando giochi sempre nuovi.

    Altrimenti famolo alla missionaria da sera a mattina. Sai che noia! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io voglio giocare. Sperimentare. Provare. Curiosare. Divertirmi e godere. Sono già circondata da esempi di noia. Cerco di allontanarla quanto più possibile ;-)

      Elimina
    2. cioè, io lavo e metto via le corde, e qualcuno qui parla di sperimentazione e giochi di vario genere che accendono?
      cattive!!

      Elimina
  9. Toh, che coincidenza. Anche i miei pensieri sono per l'85% rivolti al sesso.
    Il restante 15% sono pippe.
    Reali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel restante 15% includo cose di poco conto e l'attività onirica (che poi spesso i miei sogni hanno un tema sessuale, quindi non vale XD).

      Elimina
    2. ma dov'eravate prima che mi sposassi? eh?

      ahggià, i blog non esistevano...

      Elimina
    3. Ma quanti anni sono passati dal tuo matrimonio? Magari, allora, non mi avresti nemmeno considerata!

      Elimina
  10. non mi avresti nemmeno considerata!
    toh, ogni tanto scrivi una cazzata pure tu ;)

    Dai, condividiamo un orgasmo musicale (questa l'avevo già messa da FG, non riesco a smettere di ascoltarla da tempo immemore)

    ... The gates of Heaven must be open I think I saw an angel just walk by

    Aww, but this particular one
    Looked like somethin' from outer space
    She looked like somethin' from outer space
    She made a blind man see
    Made a dumb man talk
    What kind of woman is this?

    RispondiElimina
  11. Non lo so. Però un po' impuro mi ci sento.

    RispondiElimina