Elenco blog personale

sabato 19 ottobre 2013

I miss you

Avevo abbandonato l'appuntamento musicale del sabato. Per la mia nota pigrizia, ovviamente!

Ho fatto un sogno da vera blowjob lover, stanotte.  
Poi, mi sono svegliata un po' malinconica. Come se stessi aspettanto qualcosa/qualcuno. Ma sono troppo confusa, non provo nemmeno ad indagare in me.

Vagando su Youtube, mi sono imbattuta in quello che è il mio modo preferito di dire "I miss you".
Perchè sono tante le canzoni che cercano di colmare certe assenze, ma a questa sono particolarmente legata.
Un ricordo fatto di parole, sguardi espliciti ed un primo bacio incerto, che aprì la strada ad una relazione difficile, ma tanto, tanto intensa.
Allora forse è questo che mi manca, stamattina. 
E con un nodo in gola, mi incammino verso un weekend di lavoro.




11 commenti:

  1. Rossa, qualcuno deve pur dare il suo contributo al prodotto interno lordo, e oggi tocca a te!

    RispondiElimina
  2. Anche domani toccherà a me. -.-'
    Qualcuno deve sacrificarsi... :-P

    RispondiElimina
  3. Quel nodo in gola, quella sensazione. C'è chi ci convive quasi ogni giorno, sai? (ma non oggi, per mia fortuna).
    Non abituartici Rossa, ti prego!

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. No potrei abituarmi a questo, mi piace troppo essere spensierata, sorridente.

    Tu, invece, abituati ad essere come sei oggi :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mia cara, nun c'è verso. so' romanista pure nel sesso: si gode 'na vorta ogni 30 anni ;)

      Elimina
    2. Ogni 30? :-o
      Ma cosa dici?!? Si può "dare" di più!!

      Elimina
  5. Pensavo mettessi i Rolling Stones ;-)
    Buon weekend splendida fanciulla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I ricordi, sono ricordi!

      Buon weekend a te, Cunny <3

      Elimina
  6. Io sono stato fortunato e ho ricevuto una educazione da parte di mamma e papa' che amo tanto, del valore del lavoro per mantenersi, propri oil lavoro che contribuisce al senso della tua vita.
    Anche se il lavoro non ti piace, anche se e' fatica, anche se ti rompe, ti stressa. Voler bene a cio' che ci permette di vivere senza pesare sugli altri.
    Il lavoro e la volonta' sono ingredienti fondamentali per il buon vivere.
    Pensa quante cose puoi fare in seguito alle risorse che ti sudi col tuo lavoro.
    Su, su, nienti groppi in gola, Rossa.
    Bel respirone e sorridi. Ogni giorno, al lavoro, potrebbe portarti una sorpresa o qualche momento piacevole.

    RispondiElimina
  7. Ma il nodo in gola non era dovuto al lavoro. :-)
    Anzi... In questi giorni sono l'unica donna e mi coccolano pure :-D
    Buon weekend! :-*

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina