Elenco blog personale

martedì 19 marzo 2013

Con le mani



A fine giornata capita di restare a chiacchierare con i colleghi. Di solito le conversazioni sono poco interessanti. Metodi per smacchiare, palestre per i bambini, trasmissioni televisive del pomeriggio mediaset, menù privi di fantasia e, raramente, sesso. La giovane collega timorata di Dio e da poco sposa (che rimproverò aspramente un collega che ebbe l’ardire di pronunciare la parola vagina in sua presenza), ieri ci comunica di aver scoperto un nuovo termine: masturbazione. Perché si, ne aveva sentito parlare, ma le mancava il coraggio di chiedere di cosa si trattasse. Ma cosa può spingere un uomo a compiere una pratica tanto immonda? (Un uomo? Perché, una donna dove la metti?) La risposta le viene fornita da una collega matura (si, tu che hai esperienza, illuminaci). Gli uomini lo fanno quando non hanno una donna, se la loro compagna è incinta (non ho avuto mai una gravidanza, ma che io sappia, mica è vietato il sesso!), a volte perché vivono una perversione. E la giovane, profondamente provata, afferma con sicurezza che suo marito no, non lo farebbe mai. Io non vengo interpellata, sanno che sono una bomba ad orologeria. La matura completa dicendo che ci sono anche donne che lo fanno. Ma sono depravate! A sentire queste parole guardo le mie mani e mi viene da sorridere. 

“Non parlate male della masturbazione: è sesso con qualcuno che amate”. Non ci sarebbe nemmeno bisogno di scomodare Woody Allen per capire l’essenza di un atto tanto amorevole verso noi stessi. Appartiene alle coccole quotidiane, è un modo per stare un po’ sola con me. Che poi mi piace guardarmi allo specchio, come quando faccio sesso "in compagnia", e lo trovo tanto intimo. E vogliamo parlare della funzione didattica? È stato un modo per scoprire il mio corpo. Per capire cosa vuole, per scoprire quali sono i tempi che lo regolano. Io, le mie mani e la penombra. Se lo sapessero le mie colleghe …

Ieri, a lavoro, è venuto un ragazzo che non vedevo da circa sette anni. Mi sono imbarazzata un po’ a vederlo in quel contesto. Glielo succhiai ripetutamente e con grande foga. Fu la mia prima esperienza dopo la rottura con il fidanzato storico (vi racconterò). Mi ha sorriso. Ho ricambiato.


Woody Allen - Io e Annie

8 commenti:

  1. A volte penso ci sia una sorta di gusto ideologico nel voler esibire le proprie posizioni fondamentaliste.
    Solo che così si fa la figura degli stupidi o degli ignoranti.
    Anche se Sartre osservava che quasi mai è ignoranza ma malafede.

    Corsi di masturbazione (specialmente per le femmine che imparano un po' di più a scoprire il proprio corpo e come funziona) dovrebbero essere inseriti nei programmi delle scuole medie.
    Ahahha, di immagini le facce irate di islamici, cattolici o ebrei?
    Vien loro un coccolone solo al pensarci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io credo sia malafede...che poi vorrei vedere! Comunque l'idea dei corsi di masturbazione è ottima. Hai detto bene: innanzitutto per scoprire il proprio corpo e poi avere un approccio corretto e probabilmente più gratificante con il sesso.

      Elimina
  2. Non ti toccare che
    Diventi cieca e con i peli sulle mani.
    Dille cosi se sbianca vuol dire che teme il giudizio al suo scellerato operato
    FG

    Ps. Sono quasi certa che sbiancherà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io credo che sbiancherà!! Peccato a non averci pensato ieri ;-)
      Buongiorno Femmina!

      Elimina
  3. Si, credo ti avrei sorriso anche io ;-)
    Ah, se non ci fosse la masturbazione...alla fine oltre che essere sesso con qualcuno che si ama è anche un modo per godere senza troppe menate. Non devi stare lì a capire se le è piaciuto o meno...e nemmeno devi farti la doccia e prepararti per uscire...ti arrangi da solo e puoi farlo sul divano...anche tra una serie di spot e un'altro durante un episodio di Criminal Minds :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto Cunny!! Così, con semplicità. E alla fine hai anche la certezza che vi rivedrete. :-D

      Elimina
    2. Ah si...il sesso a portata di mano ;-)

      Elimina
    3. Si, a portata di mano! ;-)

      Elimina