Elenco blog personale

giovedì 23 maggio 2013

Stelle cadenti



Ieri ho visto una stella cadente. Forse era una luce che si rifletteva contro un’antenna, ma l’ho considerata una stella cadente. Ho pensato di esprimere un desiderio, ma non sono riuscita a decidere. Ci sono diverse cose che desidero, in questo momento, tutte con la stessa intensità, ed è strano, perché fino a qualche mese fa desideravo solo di essere libera. Poter continuare a fare di testa mia, non restare imbrigliata in situazioni che potessero limitarmi. 

Ma da bambina cosa desideravo per la me adulta?

Un lavoro che mi facesse sentire realizzata e una famiglia tutta mia, mi pare di ricordare.
A dire il vero, nella prima adolescenza per un po’ ho immaginato di essere una pornostar. Mi immaginavo vestita di nero e con una parrucca bionda (LaRossa bionda? Non è possibile!), ma poi ho desiderato di fare l’astronauta, l’educatrice, agente di cambio, occuparmi di pubbliche relazioni … insomma, la solita indecisa.

Tra le cose che desidero di più, oggi, oltre ad un po’ di tregua dalla mia costante inquietudine, è sicuramente qualcosa che possa scaldarmi il cuore. E non mi riferisco di certo ad una cioccolata calda. Mi ritrovo, superati i trenta, con una confusione superiore a quella che vivevo  da ventenne. Non mi spaventa non avere sicurezze o scarsi punti di riferimento, ché mi piace scoprire poco a poco ciò che mi aspetta. Vorrei solo specchiarmi in altri occhi pronti a dirmi: “Tranquilla, ci sono anche io. In due si può risolvere ogni cosa”. In realtà io, l’avrò scritto decine di volte, me la cavo anche da sola. Risolvo sempre a modo mio. Spesso lasciando i pensieri scomodi in sospeso.

Forse alla stella avrei potuto chiedere di lasciare tutto com’è, di darmi solo un po’ di coraggio e tenacia in più. E di farmi scopare sempre tanto! 


La verità che ricordavo - Afterhours

22 commenti:

  1. Io non ricordo nemmeno cosa desiderassi da bambino.
    Credo sia il rincoglionimento dato dall'età...

    Qualcuno disse che la felicità la realizzi quando non hai più desideri da soddisfare ed è forse vero.
    Io da un po' di tempo ne ho uno di desiderio che vorrei realizzare e ci riuscirò.
    E credo che realizzarlo mi darà felicità.

    Ah, se magari alla prossima stella esprimerai il desiderio di scopare tanto e funzionerà...dimmelo chi compro un telescopio e inizio a cercarle le stelle cadenti ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti auguro di realizzare il tuo desiderio *_*
      Se funziona, tutti cacciatori di stelle cadenti! <3

      Elimina
  2. Che poi...il desiderio maggiore dovrebbe essere quello che la stessa non cada sopra la nostra testa ;-)

    RispondiElimina
  3. Rossa, quando troverai altri occhi nei quali specchiarti pronti a dirti: “Tranquilla, ci sono anche io. In due si può risolvere ogni cosa”, scriverai un post su quanto erano meravigliosi i bei tempi andati, quanto ti mancano, quasi quasi ricomincio da me etc...
    Tutt'apposto, quindi ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ideale sarebbe "e vissero insieme felici e contenti....ma ognuno a casa propria".
      Si, va bene così!

      Elimina
    2. Prendila molto sul serio questa cosa, perchè è verissima!
      Il segreto di un rapporto felice è cercare e ritrovare, ogni volta.
      Adesso l'ho capito...

      (aoh me sembro la pubblicità delle pizzette catarì:
      "pizzette catarì! se ho fame me la fate passare, se non ho fame me la fate venire!
      pizzette catarì! placano la fame, stuzzicano l'appetito!
      Pizzette catarì, ora l'ho capito!")

      Elimina
    3. Ma io ne sono più che convinta!!

      Le pizzette catarì non le ho mai mangiate! XD

      Elimina
    4. te credo. All'epoca me sa che je davi de bibberon ;o)

      Elimina
    5. Ma l'adolescenza l'ho superata da parecchio, mio Vipero. Ormai mi considero una "ragazza adulta" (ché" donna" mi spaventa un po').

      Elimina
    6. Nel 1981 eri adolescente? ;o)

      Elimina
  4. Risposte
    1. :D :-*
      Sciuting star è bellissimo!

      Elimina
  5. Io ti auguro di vivere questo duetto :-)

    http://www.youtube.com/watch?v=j6TmogXhOZ8

    Tra le tante versioni, questa mi e' particolarmente cara.

    E poi ... beh, poi si e' in paradiso, no?

    http://www.youtube.com/watch?v=GeisCvjwBMo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, Gio, qui c'è una delle canzoni della mia vita! Meraviglioso dono, grazie :-*

      Elimina
  6. "Quando vedi una stella cadere e non sai cosa desiderare"
    FG

    RispondiElimina
  7. alla vista di una stella cadente, io mi sento più come un vulcaniano, apro le dita in segno di "sesso e prosperità"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sesso e prosperità sono assai desiderabili! ;-)

      Elimina
  8. ..."una tregua alla mia costante inquietudine..".. Ecco, è esattamente ciò che vorrei io ora.. una tregua che mi restituisca un po' di serenità...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi la desideriamo, ma non riusciremo ad ottenerla, perchè siamo inquieti dentro. E' un'attitudine, la nostra (o meglio, la mia).

      Elimina